Community Forum Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili Blender Italia Contest (BIC) 03-2024 “L’arca spaziale”

Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Post
  • andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato
    #884079

    Benvenuti nella discussione dove pubblicare le vostre immagini per partecipare a questo Contest di Blender.it. Il termine ultimo per la sottomissione delle vostre opere sono le ore 8:00 (mattino) di Giovedì 28 Marzo.

     

    Tutto era pronto nella grande astronave, contenente elementi di ogni specie vegetale e animale, nonché i minerali e tutta la conoscenza del pianeta. Gli ultimi esemplari stavano per entrare ed essere stivati, ma il tempo stringeva perché la catastrofe era imminente e i segni premonitori si stavano già manifestando, spingendo il comandante Noah Firstdrop ad accelerare le operazioni. Per fortuna i controlli dei sistemi avevano dato esito positivo, quindi diede l’ordine di preparare subito l’accensione dei motori.
    Non è stato precisato quale cataclisma stesse per incombere (né su quale pianeta), compito del treddista sarà quello di rappresentare una delle fasi della progettazione o costruzione, o organizzazione, o partenza dell’arca spaziale, cercando di raffigurarla nella sua essenza e completezza.

     

     

     

    In accordo con il Regolamento del forum, non sono permesse variazioni sul tema di carattere socio-politico

     

    In seguito alle domande pervenute, specifichiamo anche qui:

    – è possibile utilizzare Substance Painter per realizzare le texture?

    – no, usate il texture paint e i nodi dei materiali di Blender

    -“è possibile utilizzare texture prese da internet e inserirle con l’UV Map e/o texture paint”

    -sì, rispettando la legge sul copyright e le licenze secondo cui vengono emesse. Se hanno licenza CC0 meglio

     

    Riportiamo inoltre qui appresso il regolamento, vincolante per l’accettazione della vostra opera:

     

    REGOLAMENTO

     

    – Ogni partecipante dovrà aprire una discussione nella sezione Work In Progress del Forum di blender.it dove potrà condividere i propri progressi e ricevere consigli dagli altri membri della comunità almeno 48 ore prima della scadenza della consegna dei lavori. Il titolo della discussione dovrà essere cosi formato: BIC 03-2024 “L’arca spaziale” – [Nome Utente].
    – Non si accettano work in progress su FACEBOOK o altre piattaforme simili.
    – Il lavoro deve essere eseguito interamente utilizzando il programma Blender 3D.
    – Non è ammesso l’utilizzo di modelli di terze parti (acquistati, noleggiati o prestati) così come il riutilizzo di modelli già usati in opere pubblicate precedentemente.
    – Non è ammesso l’utilizzo di modelli generati tramite programmi software diversi da Blender.
    – E’ ammesso l’utilizzo degli add-on di Blender.
    – Il lavoro deve essere opera di una sola persona. Niente lavori di gruppo.
    – L’immagine risultante deve essere in qualche modo riconducibile al tema proposto.
    – Potete utilizzare qualunque motore di rendering open source oltre a Cycles.
    – E’ ammesso l’utilizzo di immagini fotografiche come elementi secondari nella propria opera (per esempio come sfondo) purché non ne siano l’elemento prevalente.
    – La postproduzione è accettata ed ammessa in misura ampia, purché non sia predominante rispetto al 3D. Ci fidiamo!
    – Solo l’immagine finale e relativo wireframe dovranno essere postate ENTRO E NON OLTRE il termine ultimo di consegna sopra indicato, pena l’esclusione, nella discussione apposita https://community.blender.it/forums/topic/blender-italia-contest-bic-03-2024-larca-spaziale/  che resterà aperta per tutta la durata del contest.

     

    – Le dimensioni dell’immagine, da presentare in formato jpeg, dovranno essere 1280 x 720 (in formato orizzontale) o maggiori, però nelle stesse proporzioni.
    – E’ ammessa la presentazione di una sola immagine finale. Niente animazioni.
    – Gli elaborati svolti non dovranno essere pubblicizzati in alcun modo dai concorrenti prima del termine della votazione, pena l’esclusione dal concorso.
    – Tutte le immagini nella propria discussione WIP, incluse quelle finali ed i wireframe, dovranno essere tassativamente caricate sul sito di blender.it (tramite lo strumento per il caricamento delle immagini dell’editor del post) e non dovranno essere collegamenti da fonti esterne al sito di blender.it, pena l’esclusione dal concorso.

     

    Alla chiusura del Contest, in prima istanza una giuria formata da membri del Consiglio di Blender Italia esprimerà un giudizio sulle opere, tenendo conto dei seguenti criteri: concept/storytelling, modellazione, materiali e texture, illuminazione, post-processing ed estetica generale dell’opera. I lavori presentati dai concorrenti saranno valutati secondo i suddetti criteri usando la seguente graduatoria: 1 insufficiente, 2 sufficiente, 3 buono, 4 ottimo, 5 eccellente.

     

    I primi tre classificati con il maggior numero di preferenze saranno inseriti nella classifica annuale dei Contest Mensili come segue: 3 punti al primo classificato, 2 al secondo ed 1 al terzo.

     

    NON DIMENTICARE!
    Le immagini finali, come tutte le immagini che realizzi, possono essere inserite da te nella tua raccolta “Media” del tuo Profilo presente nel portale di Blender.it. Solo le immagini presenti nelle raccolte “Media” concorrono alla pubblicazione nella Blender Italia Art Gallery.

     

    Note:
    Tutti i diritti dei lavori presentati al contest restano di proprietà intellettuale dei rispettivi autori, dando però a blender.it licenza completa di pubblicazione a scopo promozionale della comunità.
    I concorrenti sono gli unici e diretti responsabili del rispetto del copyright e del diritto d’autore dei terzi dei quali venga utilizzato materiale nel proprio lavoro.

     

    NON dovete scrivere in questa discussione se non per chiedere chiarimenti sui termini del regolamento, o per pubblicare la vostra immagine finale e relativa versione in formato Wireframe.

     

     

    Tutorial per realizzare il wireframe della scena https://community.blender.it/forums/topic/wireframe-render-per-blender-2-8/

    Steamboy
    Partecipante
    @divanAssociato
    #884413

    Era giunto il momento, in tutto il pianeta furono costruite sette Arche Spaziali gigantesche, capaci di contenere al loro interno ogni specie di animali, piante minerali! Tutte le navi erano organizzate con un eco sistema al loro interno dove potevano tener viva la speranza di trovare un nuovo pianeta abitabile che sarebbe diventato la nuova casa!

    La SPACE A 7 era pronta, i motori erano gia accesi, la partenza era ormai imminente, gli ultimi preparativi stavano per essere portati a termine! Dovevano fare in fretta, il disastro era imminente e ormai inevitabile!

     

    Steamboy
    Partecipante
    @divanAssociato
    #884419

    Ho pensato di postare altri wireframe per gli oggetti molto piccoli nella scena o troppo lontani dalla camera! Non so se ho fatto una buona cosa, nel caso contrario eliminateli!

    blenderfunny
    Partecipante
    @blenderfunny
    #884421

    Ce l’hanno fatta, sono fuggiti. Una pioggia di meteoriti fu prevista in largo anticipo, era il 12800 AC quando subimmo uno dei più catastrofici impatti che l’uomo sulla Terra possa ricordare. Non sarebbe successo di nuovo, rivivere quel cataclisma che fece scomparire una civiltà globale. Adesso l’arca è pronta! I mari si alzeranno ma lo vedremo solo dallo spazio… La nostra arca si chiama Eridu! E contiene boschi, culture, acqua, città… Tutto ciò che serve per poter sopravvivere secoli nello spazio in orbita attorno la Terra. Giusto il tempo che si ristabilizzi dopo gli impatti meteoritici

    Alessandro Passariello
    Partecipante
    @alessandro-passarielloBIACTAssociatoLP Instructor
    #884430

    Le navi erano davanti a noi e stavano per attraccare… forse eravamo salvi.

    .Gianfry
    Partecipante
    @daitarn
    #884436

    La Nave aveva appena lasciato l’atmosfera terrestre per cercare altre possibilita’ di sopravvivenza

    .Gianfry
    Partecipante
    @daitarn
    #884438

    andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato
    #884452

    Risultato delle votazioni:

    È stato assegnato un punteggio secondo questi parametri:

    • Concept o Storytelling: l’originalità dell’idea o la capacità di raccontare una storia
    • Modellazione: qualità e dettaglio della modellazione
    • Materiali e texture: qualità dei materiali e delle texture
    • Illuminazione: qualità dell’illuminazione della scena e del/i soggetto/i
    • Post-processing: complessità e qualità del compositing ed eventuali effetti speciali (VFX)

    I punti assegnati si basano sulla seguente metrica:

    • 1 = Insufficiente
    • 2 = Sufficiente
    • 3 = Buono
    • 4 = Ottimo
    • 5 = Eccellente

    Prima verranno assegnati i punteggi e poi separatamente un giudizio finale

     

     

     

     

    Steamboy:

    Concept/Storytelling = [3,5]

    Modellazione = [3,4]

    Materiali e texture = [4]

    Illuminazione = [2]

    Post-Processing = [2,5]

     

    Punteggio riassuntivo: 3,08

     

    Elaborato non del tutto conforme al tema proposto. L’astronave, anche se di grandi dimensioni, potrebbe rappresentare anche un cargo spaziale o una nave di linea, in quanto non possiamo vedere tracce di un eventuale ecosistema interno, descritto solo a parole.

    Essendo state costruite solo 7 arche spaziali a livello planetario, ci si aspetterebbe tracce di un’imponente organizzazione a terra vicino all’astronave. Eventuali resti di contenitori di animali o piante posti in primo piano avrebbero anche aiutato l’identificazione dell’astronave come un’arca.

    Un buon lavoro di materiali e textures ha sopperito alla mancanza di particolari nella modellazione pulita dell’astronave.

    È stata data più importanza alla modellazione di particolari poco visibili che a quelli più evidenti, come il fronte roccioso, che considerando le enormi dimensioni ci si aspettava meglio definito. I massi davanti sono quasi estranei alla roccia compatta e smussata retrostante.

    Illuminazione adatta anche se poco incisiva.

    La leggera sfocatura della parte posteriore dell’astronave aiuta ad illustrarne le dimensioni.

    L’idea della rifrazione dell’aria calda è interessante, però è da curare un po’ di più in corrispondenza dei piloni, forse sfocando di più gli effetti dello strumento sfumino.

     

     

     

     

    Blenderfunny:

    Concept/Storytelling = [4]

    Modellazione = [3,8]

    Materiali e texture = [3]

    Illuminazione = [2,3]

    Post-Processing = [2]

     

    Punteggio riassuntivo: 3,02

     

    Elaborato conforme con il tema proposto. L’arca (quasi una stazione spaziale) seguendo il racconto lascia qualche dubbio sull’assenza di eventuali protezioni; se anche il pianeta avvolto dall’atmosfera è in pericolo, si avverte la necessità della presenza di reattori potenti per portarla lontano.

    Modellazione appropriata degli elementi presenti, i materiali visibili sembrano corretti. Modellata solo l’astronave.

    Le luci che colpiscono l’astronave sembrano coerenti con l’illuminazione nella foto usata come sfondo, permettendo una migliore fusione tra i due elementi (tranne la parte della città di un acceso uniforme).

    Da rivedere tutte le luci artificiali: quelle colorate sono tutte accese con la stessa potenza, appiattendole e facendole sembrare finte come se  appiccicate in post produzione; invece dando loro un diverso grado di luminosità avrebbe fatto immaginare più realisticamente una diversa angolazione o altri oggetti presenti nelle vicinanze. Le luci dei palazzi risultano troppo accese.

    Da migliorare materiali e post-produzione della fonte di energia nella sfera più alta.

     

     

     

     

    Alessandro Passariello:

    Concept/Storytelling = [3,5]

    Modellazione = [3,4]

    Materiali e texture = [3,3]

    Illuminazione = [2]

    Post-Processing = [3]

     

    Punteggio riassuntivo: 3,04

     

    Elaborato non del tutto conforme al tema proposto: l’immagine rappresenta un qualsiasi sistema di soccorso aereo, ma non è detto che rappresenti un’arca, non ci sono elementi che la identificano in modo inequivocabile.

    Interessante il modello del velivolo ausiliario attraccato, anche se non si può dare un giudizio definitivo sulla qualità della modellazione in quanto il wireframe, riportato come aiuto alla comprensione, è un po’ confuso. Il resto della scena è costituito da modellazione semplice o assente.

    La texturizzazione sembra interessante, ma le parti grigio scure non sembrano rispondere in alcun modo alla luce, anche quando esposte.

    L’illuminazione è coerente all’alta quota, mentre per gli aloni delle luci c’è qualche dubbio sulla loro effettiva intensa visibilità; forse da mitigarli e mischiarli con degli streaks.

    Interessante l’effetto NPR che dà valore alla scena.

     

     

     

     

    Gianfry:

    Concept/Storytelling = [3,25]

    Modellazione = [2,8]

    Materiali e texture = [2,8]

    Illuminazione = [1,3]

    Post-Processing = [1,5]

     

    Punteggio riassuntivo: 2,33

     

    (Da consegnare una sola immagine finale, anche se il giudizio è valevole per entrambe)

    Elaborato non del tutto conforme al tema proposto: un’astronave simile all’Enterprise non necessariamente può essere considerata un’arca in modo inequivocabile se non ci sono elementi particolari che la identificano come tale.

    Più in evidenza la modellazione dell’astronave rispetto al resto, da diminuire le sue aree luminose se non altro per far sembrare il velivolo più grande, considerando che è destinato al trasporto di parecchie persone ed altro. Il pianeta avrebbe avuto bisogno di smooth (si vedono i loops della UV sphere) e di un po’ di bump per i continenti e le nuvole (da alzare leggermente rispetto al terreno).

    Il pianeta sembra risenta di più dell’illuminazione proveniente dall’astronave che dal sole.

    Tanto glare sulle luci dell’astronave, ma neanche un effetto sulla sfera del sole.

     

     

     

    Classifica:

     

    1° classificato Steamboy                                         con 3,08 punti
    2° classificato Alessandro Passariello                   con 3,04 punti
    3° classificato Blenderfunny                                   con 3,02 punti
    4° classificata  Gianfry                                             con 2,33 punti

     

     

    Steamboy
    Partecipante
    @divanAssociato
    #884457

    Grazie! Faccio tesoro come sempre delle vostre osservazioni!

    Kalergane
    Partecipante
    @kalerganeAssociato
    #884461

    Complimentissimi al vincitore e a tutti quanti! Mi piacerebbe salire su ciascuna di quelle “arche”.

Stai visualizzando 10 post - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Il topic ‘Blender Italia Contest (BIC) 03-2024 “L’arca spaziale”’ è chiuso a nuove risposte.