Taggato: , ,

  • Questo topic ha 10 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 mesi fa da andcamp.
Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Post
  • feste
    Partecipante
    @3dmensionAssociato
    #884188

    Desidero sapere se è possibile comporre un pattern con oggetti. Prendiamo un oggetto: un cubo o una qualsiasi mesh. Mi piacerebbe disporre questo oggetto in grande quantità in modo da comporre un testo. Il pattern per disporre questi oggetti quindi è il testo e la mesh è l’elemento che renderà visibile il testo dall’alto. Vorrei che fosse la disposizione fosse casuale, ma sufficientemente fitta.

    andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato
    #884199

    Un testo trasformato in mesh, con particles system hair, utilizzando come istanza un altro oggetto (nell’immagine allegata un’icosfera)Togliendo la spunta in Render > show emitter si può eliminare la mesh del testo che sta dietro durante il rendering finale

    feste
    Partecipante
    @3dmensionAssociato
    #884212

    Grazie. Vedo che è un volume. Io volevo utilizzare un piano. In più non vorrei che gli elementi si intersecassero. Questo è il vero problema. Ho provato tante varianti: ho assegnato dei parametri di collisione all’oggetto, ma nel sistema particellare mi pare che vengano bypassati. Ho provato con una forza… idem.
    Immagina che io voglia scrivere “ciao” con dei palloni. Farei come hai detto tu: scrivo, converto il testo in mesh (anche senza volume, ma solo piano) e poi assegno un sistema particellare con i capelli assegnando però una sfera come oggetto… e poi mi perdo.

    andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato
    #884218

    “Vedo che è un volume. Io volevo utilizzare un piano.”
    Potresti creare la scritta CIAO, quindi trasformarla in mesh, alzare i bordi (darle spessore) e riempirla di sfere con il rigid body, quindi renderizzi solo le sfere e non la scritta

    feste
    Partecipante
    @3dmensionAssociato
    #884220

    grazie. Giusta anche questa proposta. Non si tratta però di inserire sfere, ma messo che non devono essere gettate casualmente, ma disposte con un “ordine” casuale… cioè vorrei che tutte le mesh fossero in piedi e occupassero gli spazi in modo da rendere leggibile la scritta. La sfera sarebbe un caso semplice… immaginiamo però una sedia, o una lampada-

    andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato
    #884222

    ” immaginiamo però una sedia, o una lampada”

    Puoi provare allora con i Geometry Nodes, calibrando la dimensione dell’oggetto, la densità della distribuzione, la distanza minima etc.

    feste
    Partecipante
    @3dmensionAssociato
    #884230

    mamma mia! I nodi! Questa veramente è una soluzione che mi stupisce. Geniale! Non sapevo di questa possibilità, ma i nodi mi stupiscono sempre di più.

    feste
    Partecipante
    @3dmensionAssociato
    #884231

    ho copiato lo schema senza riuscirci… ma guardo qualche tutorial se lo trovo. Sicuro sto sbagliando io.

    feste
    Partecipante
    @3dmensionAssociato
    #884232

    ci sono riuscito. Non mi funzionava perché avevo un testo troppo piccolo e non avevo applicato la scala. Ad ogni modo però mi rimangono le intersezioni… io vorrei che il testo si leggesse con gli oggetti – quindi non considero il nodo “join geometry” perché non voglio visualizzare il testo. Contemporaneamente nella distribuzione casuale vorrei che fosse impedita la collisione… Con le sedie è dovuto alla gestione dei parametri? Se fossero tantissime sedie molto piccole si sovrapporrebbero? A me capita… provo a vedere se posso applicare la fisica all’oggetto e vedere se viene mantenuta anche con i nodi.

    feste
    Partecipante
    @3dmensionAssociato
    #884233

    anche nei tutorial non riesco a trovare. Ho visto una differenza nella definizione dei nodi rispetto ai tutorial. Ci sarebbe un nodo che potrebbe servirmi: Point radius … ma non riesco a innestarlo. Se avessi un raggio allora potrei distanziare. Mamma mia che fatica capire questi nodi!

    andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato
    #884237

    Contemporaneamente nella distribuzione casuale vorrei che fosse impedita la collisione
    infatti ho scritto “
    calibrando la dimensione dell’oggetto, la densità della distribuzione, la distanza minima etc.” :
    Per fare in modo che dei rettangoli coprano bene una scritta, bisogna che siano piccoli e il più vicini possibile (come fosse la risoluzione di un testo pixellato), però bisogna che la distanza minima sia maggiore della diagonale dei rettangoli, altrimenti si sovrappongono.
    Non puoi, per esempio, pretendere di avere una scritta visibilissima e che le sedie si distinguano bene, presentandole relativamente grandi, devi mediare accettando dei compromessi.
    Una volta che hai visto quanto deve essere grande la sedia, calcola la diagonale, inseriscila nella distanza minima e ripeti il ragionamento e così via, finché non raggiungerai il risultato ottimale.
    Fai le prove anche cambiando il seme della distribuzione casuale

Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.