Community Forum ArtWork Work in Progress BIC 05-2024 “Scorci Parigini” – Oliviero Corsetti Rispondi a: BIC 05-2024 “Scorci Parigini” – Oliviero Corsetti

anime4passion
Partecipante
@blen-ita
#885300

non voglio dire una cazzata ma credo che il problema si molto semplice, se tu applichi con ctrl-A la rotazione all’oggetto, la rotazione stessa dell’oggetto è identica alla rotazione globale, insomma se nelle transform la rotazione X Y Z è uguale a 0°, le locali dell’oggetto si muovono su X Y Z esattamente come le globali, se vuoi mantenere ancora la possibilità di muovere l’oggetto in una direzione particolare non devi applicare la rotazione.

 

infatti applicare la rotazione e la scala degli oggetti o non farlo, può sempre dare risultati inaspettati, anche con i materiali o con lo sculpting e tutto il resto, l’unico caso in cui mi viene in mente al momento in cui non ti conviene applicare la rotazione dell’oggetto è proprio se vuoi agire sugli assi locali di trasformazione, spessissimo conviene applicarli e questo non ti crea altri numerosi problemi di altra natura.