Community Forum Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili Blender Italia Contest (BIC) 03-2024 “L’arca spaziale” Rispondi a: Blender Italia Contest (BIC) 03-2024 “L’arca spaziale”

andcamp
Moderatore
@andcamp
#884452

Risultato delle votazioni:

È stato assegnato un punteggio secondo questi parametri:

  • Concept o Storytelling: l’originalità dell’idea o la capacità di raccontare una storia
  • Modellazione: qualità e dettaglio della modellazione
  • Materiali e texture: qualità dei materiali e delle texture
  • Illuminazione: qualità dell’illuminazione della scena e del/i soggetto/i
  • Post-processing: complessità e qualità del compositing ed eventuali effetti speciali (VFX)

I punti assegnati si basano sulla seguente metrica:

  • 1 = Insufficiente
  • 2 = Sufficiente
  • 3 = Buono
  • 4 = Ottimo
  • 5 = Eccellente

Prima verranno assegnati i punteggi e poi separatamente un giudizio finale

 

 

 

 

Steamboy:

Concept/Storytelling = [3,5]

Modellazione = [3,4]

Materiali e texture = [4]

Illuminazione = [2]

Post-Processing = [2,5]

 

Punteggio riassuntivo: 3,08

 

Elaborato non del tutto conforme al tema proposto. L’astronave, anche se di grandi dimensioni, potrebbe rappresentare anche un cargo spaziale o una nave di linea, in quanto non possiamo vedere tracce di un eventuale ecosistema interno, descritto solo a parole.

Essendo state costruite solo 7 arche spaziali a livello planetario, ci si aspetterebbe tracce di un’imponente organizzazione a terra vicino all’astronave. Eventuali resti di contenitori di animali o piante posti in primo piano avrebbero anche aiutato l’identificazione dell’astronave come un’arca.

Un buon lavoro di materiali e textures ha sopperito alla mancanza di particolari nella modellazione pulita dell’astronave.

È stata data più importanza alla modellazione di particolari poco visibili che a quelli più evidenti, come il fronte roccioso, che considerando le enormi dimensioni ci si aspettava meglio definito. I massi davanti sono quasi estranei alla roccia compatta e smussata retrostante.

Illuminazione adatta anche se poco incisiva.

La leggera sfocatura della parte posteriore dell’astronave aiuta ad illustrarne le dimensioni.

L’idea della rifrazione dell’aria calda è interessante, però è da curare un po’ di più in corrispondenza dei piloni, forse sfocando di più gli effetti dello strumento sfumino.

 

 

 

 

Blenderfunny:

Concept/Storytelling = [4]

Modellazione = [3,8]

Materiali e texture = [3]

Illuminazione = [2,3]

Post-Processing = [2]

 

Punteggio riassuntivo: 3,02

 

Elaborato conforme con il tema proposto. L’arca (quasi una stazione spaziale) seguendo il racconto lascia qualche dubbio sull’assenza di eventuali protezioni; se anche il pianeta avvolto dall’atmosfera è in pericolo, si avverte la necessità della presenza di reattori potenti per portarla lontano.

Modellazione appropriata degli elementi presenti, i materiali visibili sembrano corretti. Modellata solo l’astronave.

Le luci che colpiscono l’astronave sembrano coerenti con l’illuminazione nella foto usata come sfondo, permettendo una migliore fusione tra i due elementi (tranne la parte della città di un acceso uniforme).

Da rivedere tutte le luci artificiali: quelle colorate sono tutte accese con la stessa potenza, appiattendole e facendole sembrare finte come se  appiccicate in post produzione; invece dando loro un diverso grado di luminosità avrebbe fatto immaginare più realisticamente una diversa angolazione o altri oggetti presenti nelle vicinanze. Le luci dei palazzi risultano troppo accese.

Da migliorare materiali e post-produzione della fonte di energia nella sfera più alta.

 

 

 

 

Alessandro Passariello:

Concept/Storytelling = [3,5]

Modellazione = [3,4]

Materiali e texture = [3,3]

Illuminazione = [2]

Post-Processing = [3]

 

Punteggio riassuntivo: 3,04

 

Elaborato non del tutto conforme al tema proposto: l’immagine rappresenta un qualsiasi sistema di soccorso aereo, ma non è detto che rappresenti un’arca, non ci sono elementi che la identificano in modo inequivocabile.

Interessante il modello del velivolo ausiliario attraccato, anche se non si può dare un giudizio definitivo sulla qualità della modellazione in quanto il wireframe, riportato come aiuto alla comprensione, è un po’ confuso. Il resto della scena è costituito da modellazione semplice o assente.

La texturizzazione sembra interessante, ma le parti grigio scure non sembrano rispondere in alcun modo alla luce, anche quando esposte.

L’illuminazione è coerente all’alta quota, mentre per gli aloni delle luci c’è qualche dubbio sulla loro effettiva intensa visibilità; forse da mitigarli e mischiarli con degli streaks.

Interessante l’effetto NPR che dà valore alla scena.

 

 

 

 

Gianfry:

Concept/Storytelling = [3,25]

Modellazione = [2,8]

Materiali e texture = [2,8]

Illuminazione = [1,3]

Post-Processing = [1,5]

 

Punteggio riassuntivo: 2,33

 

(Da consegnare una sola immagine finale, anche se il giudizio è valevole per entrambe)

Elaborato non del tutto conforme al tema proposto: un’astronave simile all’Enterprise non necessariamente può essere considerata un’arca in modo inequivocabile se non ci sono elementi particolari che la identificano come tale.

Più in evidenza la modellazione dell’astronave rispetto al resto, da diminuire le sue aree luminose se non altro per far sembrare il velivolo più grande, considerando che è destinato al trasporto di parecchie persone ed altro. Il pianeta avrebbe avuto bisogno di smooth (si vedono i loops della UV sphere) e di un po’ di bump per i continenti e le nuvole (da alzare leggermente rispetto al terreno).

Il pianeta sembra risenta di più dell’illuminazione proveniente dall’astronave che dal sole.

Tanto glare sulle luci dell’astronave, ma neanche un effetto sulla sfera del sole.

 

 

 

Classifica:

 

1° classificato Steamboy                                         con 3,08 punti
2° classificato Alessandro Passariello                   con 3,04 punti
3° classificato Blenderfunny                                   con 3,02 punti
4° classificata  Gianfry                                             con 2,33 punti