Community Forum Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili Blender Italia Contest (BIC) 02-2024 “Spedizioni veloci” Rispondi a: Blender Italia Contest (BIC) 02-2024 “Spedizioni veloci”

andcamp
Moderatore
@andcamp
#884010

Risultato delle votazioni:

È stato assegnato un punteggio secondo questi parametri:

  • Concept o Storytelling: l’originalità dell’idea o la capacità di raccontare una storia
  • Modellazione: qualità e dettaglio della modellazione
  • Materiali e texture: qualità dei materiali e delle texture
  • Illuminazione: qualità dell’illuminazione della scena e del/i soggetto/i
  • Post-processing: complessità e qualità del compositing ed eventuali effetti speciali (VFX)

I punti assegnati si basano sulla seguente metrica:

  • 1 = Insufficiente
  • 2 = Sufficiente
  • 3 = Buono
  • 4 = Ottimo
  • 5 = Eccellente

Prima verranno assegnati i punteggi e poi separatamente un giudizio finale

 

 

 

Purplerose:

Concept/Storytelling = [3]

Modellazione = [2,25]

Materiali e texture = [2]

Illuminazione = [1,5]

Post-Processing = [1]

 

Punteggio riassuntivo: 1,95

 

Elaborato conforme con quanto richiesto. Concept grazioso, anche se il paracadute lento non rende appieno visivamente l’idea di una consegna veloce.

Modello della bambina/pupazzetto interessante (da sistemare un po’ i capelli) anche se lo stile ne limita l’espressività; gli altri elementi con modellazione un po’ semplice. Scena di contorno assente. Inutile suddividere il piano dietro se poi non si sceglie uno sfondo continuo, ma si separa la parete e il pavimento.

A parte la maglietta e la gonna, con textures appropriate, il resto dei materiali risulta elementare.

La scena è ben illuminata per il concept scelto, però non viene impreziosita dai punti luce presenti.

 

 

 

Giacomo Angelozzi:

Concept/Storytelling = [4]

Modellazione = [4]

Materiali e texture = [3]

Illuminazione = [2,5]

Post-Processing = [2,5]

 

Punteggio riassuntivo: 3,2

 

Elaborato conforme con il tema richiesto. Scena ben realizzata anche se non è stata ben rappresentata la profondità: la città che sembra nitida, l’ombra della nuvola infelicemente nella posizione corrispondente, fanno sembrare il container a quota relativamente bassa e più grande di quello che dovrebbe essere.

Buona modellazione, specie quella dei droni. Purtroppo non è stato stato possibile dare un giudizio sulle nuvole, in quanto non ci sono informazioni visuali sulla loro realizzazione.

A parte il retro del drone protagonista e il mare, nell’immagine disponibile non è stata possibile valutare un’elevata complessità dei materiali, anche a causa della sfocatura e dei tanti elementi distanti. Nella texture si poteva accennare dei fronti d’onda del mare vicino alla spiaggia.

Luce troppo fredda, forse si poteva  dare un leggerissimo tono di giallo, che illumina poco le parti bianche dei velivoli, rispetto al fatto che ci troviamo sopra le nuvole.

 

 

 

Claudio Luisoni:

Concept/Storytelling = [4]

Modellazione = [4]

Materiali e texture = [3,5]

Illuminazione = [2]

Post-Processing = [2]

 

Punteggio riassuntivo: 3,1

 

Elaborato conforme con il tema richiesto, scena che richiama in modo pertinente il cartoon citato. Un po’ troppo uniforme nei colori la città sullo sfondo, si poteva forse dare un minimo di variazione multicolore sovrapposta al “marroncino/bronzeo” per vivacizzare un po’.

Modellazione conforme al cartone animato di riferimento, riproducendone gli elementi tipici.

Materiali appropriati, anche se la struttura e l’astronave protagoniste staccano troppo rispetto al resto della città.

Considerando l’illuminazione cittadina non si dovrebbero vedere tutte quelle stelle. In primo piano la piazzola è un po troppo illuminata (con delle luci che non dovrebbero esserci considerando le sorgenti visibili) vanificando anche l’atmosfera creata dall’illuminazione elettrica presente.

 

 

 

Fenix:

Concept/Storytelling = [3,5]

Modellazione = [2,75]

Materiali e texture = [2]

Illuminazione = [2]

Post-Processing = [1]

 

Punteggio riassuntivo: 2,25

 

Elaborato conforme con il tema proposto. Il concept di partenza è interessante però, anche se si apprezza l’impegno, mancano ancora molti elementi per raggiungere il risultato pensato.

La modellazione nei cavalli enfatizza molto alcune parti, come se fosse quasi caricaturale. Manca una texture che ne rappresenti il pelo e gli occhi sono dello stesso colore del resto del corpo. Le zampe messe in posa avrebbero dovuto coinvolgere tutti muscoli fino all’attacco con la gabbia toracica, invece che creare una piega e basta. Questo si potrebbe cercare di realizzarlo o aggiungendo delle ossa in più in fase di rigging, oppure scolpendo in seguito l’animale in posa.

Gli uomini sono ancora abbozzati e le loro gambe sembra penetrino dentro i fianchi dei cavalli, oppure sembra si deformino nell’aderenza.

Per esaltare la polvere, che qui sembra un po’ troppo spessa e uniforme, forse si sarebbe potuto eliminare le colline più alte dietro, utilizzando i poligoni guadagnati per creare cactus o sassi o quegli elementi tipici del terreno che qui purtroppo sono assenti.

 

 

Classifica:

 

1° classificato Giacomo Angelozzi                               con 3,2 punti
2° classificato Claudio Luisoni                                     con 3,1 punti
3° classificato Fenix                                                    con 2,25 punti
4° classificata Purplerose                                           con 1,95 punti