Community Forum Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili Blender Italia Contest (BIC) 02-2024 “Spedizioni veloci” Rispondi a: Blender Italia Contest (BIC) 02-2024 “Spedizioni veloci”

fenix
Partecipante
@fenix64
#883942

Pony Express è il servizio postale più famoso del mondo, ormai entrato a far parte della storia americana, anzi, delle leggende e dei miti della cultura americana.
Questo servizio postale fu avviato il 3 aprile 1860 e univa la città di St. Joseph nel Missouri con la città di San Francisco in California.
Il percorso era lungo ben 3200 km e i Pony Express furono in grado di percorrerlo in soli 10 giorni, un record assoluto per quei tempi!
Il servizio dei Pony Express fu istituito per andare a sostituirsi al servizio postale tradizionale, con il quale le lettere prima dovevano raggiungere le coste, poi viaggiare via mare fino a Panama, poi via terra da una costa all’altra – il Canale fu inaugurato solo nel 1914 – e poi di nuovo ancora via mare verso le coste Ovest. Si capisce, quindi, la differenza di tempistiche. 
Un Pony Express doveva avere un fisico piuttosto minuto – non doveva pesare, infatti, più di 55 chilogrammi.
Anche i cavalli dovevano essere piccoli e in più molto veloci – da queste caratteristiche deriva il nome che li ha resi famosi. 
In tutti svolsero questo eroico compito ben 80 uomini, fra cui Buffalo Bill, che entrò in servizio appena quindicenne. 

I Pony Express erano organizzati a staffetta e ogni corriere cavalcava per un massimo di 160 chilometri al giorno.
Durante il loro viaggio dovevano fare sosta nelle stazioni di scambio che distavano tra loro venti chilometri – questa distanza era stata stabilita in base alle possibilità dei cavali e corrispondeva alla distanza percorribile da un cavallo al galoppo senza stancarsi troppo. Queste stazioni erano circa 180: qui il Pony Express lasciava il proprio cavallo a riposare e lo sostituiva con uno “fresco” per riprendere il viaggio.
Il servizio era altamente efficiente, ma, per contro, assai caro: spedire una lettera costava all’incirca l’equivalete del salario mensile di un manovale!
Ma a decretare la fine di questa gloriosa impresa hanno concorso diversi fattori: dapprima la perdita dell’appalto per la consegna delle lettere a favore della Butterfield Overland Mail Trail, poi lo scoppio della guerra civile americana e, in ultimo, l’arrivo dei cavi del telegrafo a Salt Lake City. 

Nonostante i fatti storici e le innovazioni tecnologiche abbiano reso i Pony Express non più utili, la loro breve e intensissima storia li ha consacrati come vere e proprie leggende.

Qui sono raffigurati nel momento della staffetta quando si  passavano la posta