Community Forum ArtWork Work in Progress Inondazione [test]

Stai visualizzando 40 post - dal 1 a 40 (di 40 totali)
  • Autore
    Post
  • #3167
    Anfeo
    Membro
    @anfeo

    Test di inondazione, dentro c’è:

    Fluido inflow (come aveva spiegato Mike Pan, partendo da un trapezzoide)

    Primo displace con onde grandi e 1 livello di subsurf.

    Due livelli di subsurf e un altro diplace ci onde più piccole.

    Poi ho modificato questo materiale:

    http://matrep.parastudios.de/index.php? … cean-water

    Mixandolo con in materiale per fare la schiuma, usando come maschera una mappa su Stress.

    La mappa stress diventa bianca nei punti in cui il displace modifica la mesh, purtroppo non funziona con il movimento dei fluidi.

    Peccato che per renderizzare questo frame ci ho messo quasi 5 minuti, a presto (o a tardi) vi mostro l’animazione 😀 https://community.blender.it/uploads/monthly_03_2011/post-118-1301573390,1547.jpg

    #71803
    agwesh
    Membro
    @agwesh

    si si vogliamo vedere l’animazione !! 😀

    #71804
    Anonimo
    Inattivo
    @

    mi associo

    #71805
    Anfeo
    Membro
    @anfeo
    #71806
    Bernardo
    Membro
    @sdados

    a-ni-mazione! a-ni-mazione!! (da leggersi tipo quando homer dice iu-es-ei!! iu-es-ei!!) 😀

    a che risoluzione è il dominio?

    fra l’altro mi ricordo che dopo aver visto la presentazione del film 2012 ho passato diverso tempo a fare esperimenti in tema, ma complice il fatto che avevo ancora il vecchio pc, non ho mai ottenuto diversi risultati! 😀

    attendo ansioso l’a-ni-mazione!!

    #71807
    Anfeo
    Membro
    @anfeo

    Il domino della prima immagine è lungo 10 metri e largo 4, alto non ricordo, forse 3 metri.

    La strada è più di 100 metri, ma userò la dimensione del primo, i fluidi di blender non supportano grandi dimensioni e 10×4 è già  tanto.

    La risoluzione è solo 80, in quanto era solo un test, ma ho intenzione di spingerlo prima a 128 e se non viene bene anche a 256. Ho visto su you tube molte animazioni con risoluzione a 512, roba che ci metto 3 giorni solo a fare il bake :D.

    #71808
    Seregost
    Membro
    @seregost

    Ammappete, questo significa farci tirare la gola 😈

    due domande (premettendo che di fluidi non ho mai approfondito più di tanto):

    1: il displace lo applichi a che cosa? Al dominio?

    2: se realizzi il tutto in scala …mettiamo 1:20 ti cambia qualcosa?

    #71809
    Anfeo
    Membro
    @anfeo
    Seregost wrote:
    (premettendo che di fluidi non ho mai approfondito più di tanto):

    eheheh anch’io sono in quella situazione lì, ho giusto seguito qualche tutorial e vistoun workshop di Mike Pan (quello della fragola nel latte o il test di tzunami di qualche anno fa) a torino :D.

    1. Il displace va al dominio, che praticamente diventa poi il tuo fluido, ma devi applicarlo dopo aver fatto il bake.

    2. la grandezza conta moltissimo, anche solo per la questione densità  acqua che influisce sul suo peso e la sua velocità  (massa=volume*densità ), ma soprattutto per gli spruzzi. Mettendoci il displace riesco a simulare quei mini movimenti che fanno sembrare l’acqua meno densa.

    #71810
    Dario Demi
    Partecipante
    @d911cAssociatoPRO

    Bellissimo e complicato lavoro 😀 . Forse sbaglio, ma credo che la siepe darà  delle rogne… 🙁

    #71811
    FilippoX
    Membro
    @filippox

    ho avuto a che fare con i fluidi, li ho studiati un po.

    i problema più grande è quello del tempo, e poi della memoria, col mio pc arrivati a 250 il programma si chiudeva, miglioramenti li ho ottenuti installando windows 7, e li le cose sono cambiate, mi sono spinto fino a 700 come risoluzione e il programma continuava a camminare (sia chiaro, un frame ogni 1000 anni) e devo dire che i risultati erano davvero soddisfacenti.

    #71812
    andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato
    anfeo wrote:
    Poi ho modificato questo materiale:

    http://matrep.parastudios.de/index.php? … cean-water

    questo? http://matrep.parastudios.de/index.php? … cean-water (il link era stato tagliato)

    Quote:
    Mixandolo con in materiale per fare la schiuma, usando come maschera una mappa su Stress.

    La mappa stress diventa bianca nei punti in cui il displace modifica la mesh, purtroppo non funziona con il movimento dei fluidi.

    interessante forse anche per le onde sugli scogli?

    #71813
    Bernardo
    Membro
    @sdados

    si questa cosa andrebbe approfondita per quegli esperimenti per le onde che stavo facendo

    #71814
    David3d
    Membro
    @david3d
    Sdados wrote:
    a-ni-mazione! a-ni-mazione!! (da leggersi tipo quando homer dice iu-es-ei!! iu-es-ei!!) 😀

    Mi accodo alla richiesta e aggiungo tu-to-rial!!! 😡

    #71815
    Anfeo
    Membro
    @anfeo

    Un po’ di lavoro di Scontornamento:

    Sfondo:

    [attachment=3886:Sfondo.jpg]

    Elementi di Primo piano:

    [attachment=3885:Elementi_PP.jpg]

    Servono per la classica tecnica di camera Mapping.

    Alla fine la ripresa sarà  fissa, ci sarà  solo un camera shake e gli elementi staccati dovrebbero dare un effetto di profondità .

    Il grande difetto per ora sta nella scarsa qualità  della foto. La ringhiera che si vede in fondo sarà  tagliata dalla ripresa in 16:9.

    Fin qua niente di nuovo, ho fatto una cosa simile qua:

    viewtopic.php?f=5&t=3712

    Edit:

    Domain 8x3x1 mt, Resolution 128, particles 3, subdivision 3.

    [youtube]zvlwjzs5S7M[/youtube] https://community.blender.it/uploads/monthly_03_2011/post-118-1301573394,5948.jpg https://community.blender.it/uploads/monthly_03_2011/post-118-1301573395,354.jpg

    #71816
    Anfeo
    Membro
    @anfeo
    #71817
    andcamp
    Moderatore
    @andcampAssociato

    vista anche la curva forse l’acqua dovrebbe essere più un’innondazione che un getto

    #71818
    LeleDaRevine
    Membro
    @lell

    Idea interessante. L’ombra dell’acqua la metterai più avanti?

    #71819
    Anfeo
    Membro
    @anfeo
    Lell wrote:
    Idea interessante. L’ombra dell’acqua la metterai più avanti?

    Siccome era un test, non ho attivato le ombre, le quali andranno fatte tutte con un render a parte.

    andcamp wrote:
    vista anche la curva forse l’acqua dovrebbe essere più un’innondazione che un getto

    Il fluido è un Inflow con potenza di 10 mt al secondo, piazzando un fluido statico, non avrei la stessa quantità  di liquido sprigionata.

    #71820
    riky70
    Partecipante
    @riky70

    bella idea questa Anfeo… come gli altri aspetto sviluppi ma soprattutto… il tutorial 😎

    #71821
    Anonimo
    Inattivo
    @

    Ah questa è una bella sfida e anche interessante….seguo.

    #71822
    Anfeo
    Membro
    @anfeo

    Fatto qualche altra prova:

    tolto mirror e trasparenza all’acqua

    Aggiunto: color gradig e qualche altro ritocco di post.

    Mancano ancora le ombre sulla strada (cioè solo AO in pratica) https://community.blender.it/uploads/monthly_03_2011/post-118-1301573399,6185.jpg

    #71823
    Lux87
    Membro
    @lux87PRO

    Non vedo l’ora di vedere l’animazione completa! 🙂

    #71824
    Soft House Graphics
    Membro
    @soft-house-graphics

    Gran bel lavoro anfeo ….. ti cimenti in avventure davvero impossibile, riportando ottimi successi … i miei complimenti 😀

    #71825
    Bernardo
    Membro
    @sdados

    sai che senza mirror e trasparency è anche meglio? dopo tutto la quantità  di roba che si porta dietro un’inondazione penso ne limiti molto entrambe le caratteristiche…

    la foto è abbastanza convincente… ora bisogna vedere l’animazione, se si riesce a fondere bene con l’ambiente reale… attendo up!!

    #71826
    David3d
    Membro
    @david3d
    Sdados wrote:
    sai che senza mirror e trasparency è anche meglio? dopo tutto la quantità  di roba che si porta dietro un’inondazione penso ne limiti molto entrambe le caratteristiche…

    la foto è abbastanza convincente… ora bisogna vedere l’animazione, se si riesce a fondere bene con l’ambiente reale… attendo up!!

    Forse l’ideale sarebbe realizzare un immagine hdri “ad hoc” con una sfera riflettente… ovviamente non per questo lavoro, ma per il prossimo..

    Sarebbe anche bello avere un video invece della foto.

    Comunque stà  uscendo davvero bene, non vedo l’ora di vedere l’animazione finita 🙂

    #71827
    Bernardo
    Membro
    @sdados

    intendi per i riflessi?… il problema è che attivando l’evironment lighting i tempi di rendering si tantuplicano… il che penso non sia auspicabile visti i 16 minuti a frame che aveva detto prima anfeo 😀

    #71828
    David3d
    Membro
    @david3d
    Sdados wrote:
    intendi per i riflessi?… il problema è che attivando l’evironment lighting i tempi di rendering si tantuplicano… il che penso non sia auspicabile visti i 16 minuti a frame che aveva detto prima anfeo 😀

    Si in effetti è un aspetto da considerare ❗

    Bè, sognare non nuoce 😡

    #71829
    Ego
    Membro
    @ego

    Mi ricorda tantissimo il corridoio inondato di sangue in Shining 😡 seguo 🙂

    #71830
    ifilgood
    Membro
    @ifilgood

    Bel lavoro… solo un paio di domande: 1) come stai messo a RAM? Ne serve molta per fare una cosa del genere, giusto per avere un idea, e 2) lavorando in scala sarebbe cambiato di molto il risultato?

    Comunque sta venendo davvero un bel lavoro…aspetto il tutorial 😀 😀

    #71831
    ilario
    Membro
    @ilario

    Bello!! bello!! seguo…. 😯 😯

    #71832
    Anfeo
    Membro
    @anfeo
    ifilgood wrote:
    Bel lavoro… solo un paio di domande: 1) come stai messo a RAM? Ne serve molta per fare una cosa del genere, giusto per avere un idea, e 2) lavorando in scala sarebbe cambiato di molto il risultato?

    Comunque sta venendo davvero un bel lavoro…aspetto il tutorial 😀 😀

    Uso un core duo 4400 con 4 giga di ram.

    1) Nell’ultimo bake dei fluidi ho usato una risoluzione di 256 e ci ha messo circa 40 sec a frame (per la simulazione dei fluidi), penso quindi di poter spingere anche qualcosa di più.

    2) al momento lavoro in scala 1:10, cioè invece di 100 metri ne ho 10, farlo in 1:1, non so sinceramente :D.

    #71833
    riky70
    Partecipante
    @riky70

    bravo Anfeo, tieniti tutti gli appunti e poi ne fai un tutorial e lo invii al BMI, non so’ se lo conosci, ma cercano sempre dei buoni tutorial… :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    comunque bel lavoro… seguo in silenzio… ma seguo 🙂

    #71834
    Anfeo
    Membro
    @anfeo

    Nel prossimo BMi parlerò di color correction, color grading e tutte quelle cosette per pompare un po’ un render, un immagine o un video :D.

    Per questo progetto invece non credo che avrebbe senso fare un tutorial, ci starebbe di più un making of per dire che tecniche ho usato. Questo perché non c’è niente di originale, si trovano tutorial in giro molto dettagliati di ogni pezzo:

    Camera Mapping

    Compositing 3D

    Color Correction (tra cui: aumento contrasto, workflow lineare, bilanciamento dei bianchi, color grading ecc…)

    Fluid Simulator with Particles

    Simulare l’oceano con le texture (che poi alla fine ho usato un materiale già  pronto)

    Mappatura Stress (c’è un ottimo tutorial di AKTA sul suo sito :D)

    Come vedi c’è da scrivere un tutorial per ogni parte :D.

    #71835
    ifilgood
    Membro
    @ifilgood
    anfeo wrote:

    Uso un core duo 4400 con 4 giga di ram.

    1) Nell’ultimo bake dei fluidi ho usato una risoluzione di 256 e ci ha messo circa 40 sec a frame (per la simulazione dei fluidi), penso quindi di poter spingere anche qualcosa di più.

    2) al momento lavoro in scala 1:10, cioè invece di 100 metri ne ho 10, farlo in 1:1, non so sinceramente :D.

    Ottimo, abbiamo la stessa configurazione 🙂

    Prossimamente provo anch’io…nel frattempo seguo 😀 😀

    #71836
    Anfeo
    Membro
    @anfeo

    Anteprima in GLS:

    [youtube]hY6gEYznSpk[/youtube]

    Simulazione fluidi a 256 di risoluzione con domino di 10 mt.

    Provato anche con 512 ma il PC non regge, il render ci mette troppo.

    #71837
    SandroP
    Membro
    @sandrop

    interessante la resa fisica… 😀

    anteprima in gls..è per questo che hai quel problema di contorno bianco intorno ai cespugli sulla sinistra?

    ciao ciao

    -S-

    #71838
    Anfeo
    Membro
    @anfeo
    SandroP wrote:
    anteprima in gls..è per questo che hai quel problema di contorno bianco intorno ai cespugli sulla sinistra?

    No, sono proprio scontornati male :D.

    In pratica manca da aggiungere un accartocciamento dei cespugli, poi dopo i 3/4 del filmato la camera dovrebbe rovesciarsi.

    In fine devo ritoccare tutte le texture, da qualche parte salta fuori il classico doppione da camera mapping.

    Quello che mi dà  più problemi al momento è il materiale dell’acqua e la consistenza dei fluidi, ma devo chiudere questo test, ci sto mettendo troppo, purtroppo solo per fare l’anteprima in GLS ci mette quasi 2 ore. Peccato essere limitato dai mezzi 😐 .

    Qualcuno ha mai provato le particelle SPH?

    http://www.youtube.com/watch?v=WyvKdaC0Ejs

    #71839
    Bernardo
    Membro
    @sdados

    beh anfeo penso che ti sei buttato in una delle cose che richiedono più potenza di calcolo in assoluto… la resa della fisica è definitiva o mancano dei dettagli? nel video in GLS le gocce sono un pò troppo grosse secondo me, però in generale l’andamento del fluido è credibile. A seconda della scheda video che hai potresti provare smallLUX per renderizzare solo il fluido… potrebbe abbassare parecchio i tempi di rendering, però non so che problemi potresti avere per il compositing generale.

    Il video delle particelle SPH è eccezionale! mi ricordo che c’è un motore fisico di cui facevano vedere dei video uguali a questo e pensavo… che bello sarebbe averlo in blender!! 😀

    ma è già  stato implementato?? e se si da dove si sperimenta questa roba? è un tipo di fisica dei fluidi-particelle?

    #71840
    Anfeo
    Membro
    @anfeo

    Non è colpa del render, ma proprio del calcolo del fluidi, mi spiego:

    Faccio il bake a 512 e tutto fila, ci mette mezza giornata ma il bake viene salvato.

    Il problema è che solo per slittare di frame in frame, ci mette quasi 5 minuti, nella 3d view.

    In oltre il precalcolo del rendering è praticamente infinito (penso che mi manchi della ram), e ad ogni frame ci mette dai10 minuti (per i primi frame dove l’acqua non è tanta) ad arrivare anche a 40 minuti oltre la metà  del video.

    Quindi credo che lascerò così la densità  dell’acqua :D.

    Le SPH sono già  attive in Blender, qui ci sono dei tutorial:

    http://blip.tv/search?q=blender+sph

    #71841
    ifilgood
    Membro
    @ifilgood

    mmm c’è qualcosa che nn torna… quegli schizzi tondi nn credo dovrebero esserci…così nn sembra una massa d’acqua enorme come dovrebbe essere…forse se aumenti la viscosità  il scala più piccola riesci ad ottenere il risultato che cerchi…

Stai visualizzando 40 post - dal 1 a 40 (di 40 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.